inchiestabanner

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

l'Ultimo buon pastore, portavoce della parola di Cristo ad essere arrestato per pedofilia è padre Vincenzo Calà di Randazzo, ma la lista è davvero infinita, come le strade che portano al Signore.

prete-pedofilo

 

 

E' diventato quasi ridicolo parlare di pedofilia nella chiesa, è talmente normale che ciò accada che voglio dire la pedofilia è ormai una specie di seconda pelle per la chiesa cattolica, una sorta di tratto distintivo.

A niente sono valse le belle parole degli ultimi due Papi, visto che prima di questi due ovvero dal Santo Giovanni Paolo a salire niente è stato detto o fatto contro questo terribile e infamante fenomeno che pare attecchire così bene negli ambienti cattolici ed a niente sono valse le preghiere dei fedeli rimaste inascoltate.

Pedofilia, è questa oggi l'agghiacciante realtà che emerge dalla Chiesa Cattolica Romana, loro, i guardiani della moralità, coloro che accusano le donne che abortiscono di attentare alla vita dei bambini e che poi di questi bambini ne fanno carne fresca per i propri festini sessuali.

Loro, i guardiani di Satana, coloro che si sono presi l'onere di tenere a bada la bestia che tiene in ostaggio il mondo, proprio loro alla fine, che hanno tante di quelle affinità con questa stessa bestia.

l'Ultimo è Padre Vincenzo Calà di Randazzo

Si è beccato 4 anni Vincenzuccio, ed è solo l'ultima storia in mezzo a centinaia, migliaia, non piu' punte di un iceberg ma dimostrazione di una corruzione morale e di una illegalità che devono essere grandi almeno quanto tre quarti dell'intera organizzazione cattolica.

Nonostante ciò queste persone che rappresentano un potere corrotto e corruttore, ipocrita e falso, continuano nella nostra società a rappresentare troppo, ad esserci in troppe occasioni, anche pubbliche, ed è giusto arrivato il momento di porsi il dubbio almeno, se non sia giusto muoversi tutti insieme verso una società laica e libera da queste oscenità. 

Luca Conti