sito88euro

inchiestabanner

×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_tags, Componente non trovato

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Settimana movimentata per il dilettantismo catanese. Da oggi è calcio giocato. Le semifinali playoff di Prima categoria, in un primo momento stabilite dalla Lnd a fine mese, sono state anticipate improvvisamente a questo weekend. Decisione non gradita da molti addetti ai lavori, in particolare dagli allenatori, costretti a rivoluzionare i piani di preparazione. Nel caso di Città di Catania-Città di Randazzo, finaliste del gir. F e qualificate grazie ai 10 punti di distacco dalle concorrenti, è stato chiesto, ed accettato, il nuovo spostamento a domenica 27. Calatabiano e Aci S.Antonio del gir. E, in analoga situazione alla sfida di cui si è accennato, invece, hanno accettato di giocare “regolarmente”.

Aci Sant'Antonio 

acisantantoniocalcio

 

 

 

In fermento il gir.G. Domani primo turno playoff per lo Sporting Eubea che sarà chiamato a violare Pozzallo per approdare in semifinale. Atletico Militello, di scena domani a Carlentini, coinvolto nei playout che sino a domenica scorsa sembravano non doversi disputare. Il fanalino di coda Hellenika, retrocesso direttamente sul campo (-10 dal Carlentini), infatti, ha vinto in settimana un ricorso contro il Belvedere, rimettendosi in gioco e riaprendo tutto il quadro degli spareggi-salvezza.

Gli altri campionati. Playoff Seconda categoria, oggi Zafferana-Atl.Taormina e Giardini-Città di Pedara (gir.G), domani Sortino-Motta e Palagonia-Ferla (H).

eubea

Sporting Eubea

Eccellenza B, probabile slittamento dei playoff a maggio. Lo deciderà una squadra veneta. Al pari del Catania S.Pio X, quarto in classifica, l’Arzignano è una delle semifinaliste di Coppa Italia eliminate. Le finaliste della competizione, che riserva un posto in Serie D, sono state Campobasso e Ponsacco, già promosse in campionato. Se i vicentini, al momento appena dietro il vertice, non riusciranno nell’impresa all’interno del proprio torneo entro il 4 maggio, si dovrà ricorrere allo spareggio con gli etnei che, in caso positivo, lascerebbero spazio alla sesta di Eccellenza siciliana, l’Igea che andrebbe così a Misterbianco mentre Siracusa-Taormina sarebbe l’altra gara. In caso negativo, S.Pio X a Siracusa e Misterbianco-Taormina. 

Joomla templates by a4joomla