sito88euro

inchiestabanner

×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_tags, Componente non trovato

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

La stagione regolare presenta la terzultima giornata, con importanti scontri sia nella parte alta della classifica che in quella bassa dove il rinvigorito San Giorgio dopo il colpaccio nel nubifragio di Catania nello scorso turno può legittimamente aspirare a una salvezza che sembrava utopistica. Ci vorrà un HCU  Catania in ogni caso assai diverso  per fermare la rincorsa di un Cus Padova ( gara che si giocherà in posticipo di domenica mattina con inizio alle ore 10), che a tre turni dal termine adesso si trova a dover inseguire il San Vito a due lunghezze, per i veneti il pareggio dell'Avignone contro la Lazio potrebbe anche alla fine diventare determinante dopo una stagione sempre al comando della classifica, in ogni caso entrambe le formazioni giocheranno per vincere un pareggio non servirebbe a nessuno, etnei che vogliono chiudere al terzo posto, e per una compagine giovane e piena di esordienti in A2 sarebbe un buonissimo risultato.

hockey

 

La squadra etnea a lavorato tanto e  bene in settimana cercando di capire soprattutto il perché di un secondo tempo completamente dove la formazione di Richichi è stata assente dal campo, dopo una prima frazione giocate bene dove gli etnei passati in svantaggio sono riusciti a chiudere il primo tempo anche  in vantaggio per 2 a 1, intanto in gruppo si è allenato regolarmente Cantale assente nella sfida contro il San Giorgio, qualche problema invece per Marco Giuffrida che potrebbe anche non essere del match, per il 

resto sarà una gara da vivere minuto dopo minuto, e come sempre radunerà sulle tribune del Dusmet un buon pubblico.

Joomla templates by a4joomla