sito88euro

inchiestabanner

×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_tags, Componente non trovato

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Processo Iblis, chiesti 355 anni di carcere per 23 imputati
I sostituti procuratori distrettuali di Catania Antonino Fanara e Agata Santonocito, hanno chiesto 355 anni di carcere per i ventitrè indagati del processo "Iblische si sta celebrando con il rito ordinario e che giudica politici assieme a boss e gregari della famiglia catanese di Cosa nostra.

tribunalect

 

Processo Iblis, chiesti 355 anni di carcere per 23 imputati
Processo Iblis, chiesti 355 anni di carcere per 23 imputati

sostituti procuratori distrettuali di Catania Antonino Fanara e Agata Santonocito, hanno chiesto 355 anni di carcere per i ventitrè indagati del processo "Iblis" che si sta celebrando con il rito ordinario e che giudica politici assieme a boss e gregari della famiglia catanese di Cosa nostra.

Le pene più severe sono state chieste per il boss di Ramacca, Rosario Di Dio (26 anni e 8 mesi) e per il presunto capomafia Pasquale Oliva (28 anni).

Diciassette anni sono stati chiesti per l'ex deputato regionale Fausto Fagone, 19 anni è la richiesta per l'ex assessore e consigliere comunale di Ramacca Giuseppe Tomasello.

Processo Iblis, chiesti 355 anni di carcere per 23 imputati
Dal procedimento è stata stralciata la posizione dell'ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, giudicato col rito abbreviato e per il quale la sentenza e' attesa domani.

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla