sito88euro

×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_tags, Componente non trovato

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Il giudice giusto che difende le famiglie dalla crisi applicando la legge.

acagninoFB2

 

 

Un debito di 100mila euro abbattuto del 40% con il pagamento del dovuto in 120 rate per evitare alla famiglia di 'fallire' dopo che la moglie ha perso il posto di lavoro. Lo ha deciso il Tribunale di Catania omologando un decreto di 'piano volontario di ristrutturazione del debito' in applicazione della legge sul sovra indebitamento.
    Secondo il giudice Marisa Acagnino "sono molte le richieste e riguardano famiglie che perdono il reddito da dipendenti". I creditori non possono rifiutarsi.

Non è la prima volta che il giudice Acagnino di distingue dai suoi colleghi per un icredibile capacità umana di interpretare la legge sempre a favore dei deboli e dei bisognosi, un giudice competente che svolge con onore il suo ruolo di baluardo della legge in una società martoriata dalla crisi e dalle ingiustizie. 

Un guerriero Marisa Acagnino, che ogni giorno trasforma la società Catanese in una società meno squilibrata dal punto di vista della parità dei diritti.

Luca Conti 

Joomla templates by a4joomla